sabato 6 ottobre 2012

La strana coppia ovvero il mio blog incontro con Sandra

Oggi ho incontrato Sandra
la conoscete tutti no?
e se non la conoscete dovete rimediare immediatamente
http://frolliniacolazione.blogspot.it/
http://frolliniacolazione.blogspot.it/2012/10/adelia-dai-capelli-rossi-e-dal-grande.html
non osavo immaginare due persone così diverse sedute allo stesso tavolo. devo ammetterlo, ero un pò perplessa.
una del nord, l'altra del sud
una minuta e gentile, l'altra mastodontica e selvatica
una rapida , l'altra lenta come una lumaca lenta e zoppa
una bionda con dei fantastici capelli lisci e pure in ordine malgrado  la brezza
l'altra rossa con dei cavatappi disordinati e non per colpa della brezza

appuntamento in P.le Baracca
una gelateria deliziosa con tavolini all'aperto
e le differenze si annullano, spariscono le distanze
la mia lingua si scioglie e addirittura parlo!
Sandra è un ciclone bellissimo
riesce a parlare ed aprire il regalo che le ho portato da parte di Clara ed anche il mio nonchè a a mangiare il gelato senza sporcarsi
allibisco per la sua velocità e glielo dico pure perchè sono maleducatissima :o)
(ha mangiato il suo gelato mettendoci la metà, anzi, un quarto del tempo che c'ho messo io, che ascoltavo e ogni tanto rispondevo alle sue domande!!)
e scopro che lei vorrebbe invece rallentare un pò.
è bello questo incontro di mondi diversi
e mi chiedo se lo sono davvero, così diversi.
Sandra è così milanese e, contemporaneamente, non lo è affatto!
e alla fine ci abbracciamo sotto la metro, non il bacetto educato dell'inizio incontro
proprio un abbraccio e una carezza

Sandra, secondo me sei milanese per caso :o)
ti dò la cittadinanza onoraria a Sud!

Grazie per la carezza
grazie per l'abbraccio
grazie per il bel pomeriggio
e per i biscotti .. pardon.. frollini!

domattina faremo colazione tutti insieme nel lettone, io mio marito e le bimbe che stanotte dormono da me e anche il Signor Bi, che già sta "startufando" perchè li ha visti, il ciccione, e vorrebbe tanto scoprire dove li ho nascosti.

e adesso sto zitta perchè la scrittrice sei tu!

un abbraccio forte forte
( e adesso è meno virtuale )


Adelia

p.s.
sei stata più veloce di me nello scrivere il post
però io sono passata anche a prendere le mostrille prima di tornare a casa.
ma è vero.. sono leeeeeeeeeeeeeeeeeeeeenta

AGGIORNAMENTO DELLA DOMENICA MATTINA :O)
http://dissonanzeassonnate.blogspot.it/2012/10/aggiornamento-della-domenica-mattina.html

9 commenti:

  1. sarò anche una scrittrice (circa) ma hai scritto un post bellissimo. Mah sui capelli non erano tanto in ordine i miei, dritti si grazie al parrucchiere cinese, ma piega non fresca. I tuoi li vorrei avere. Oh ma posso fare un commento tutto sui capelli? No! E' stato bellissimo questo incontro pieno di contrasti e luce. Banalità gli opposti che si attraggono. Che bello sapere che non siamo lontane!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non siamo opposti che si attraggono
      ormai sei terrona a pieno titolo :o)

      Elimina
  2. il delirio dei capelli per Sandra è il suo biglietto di presentazione. Conosci loro, conosci lei, tanto ci tiene.
    Che siete belle l'ho già scritto da Sandra.
    Mi pareva di vedervi illuminate dal sole a ridere.
    belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dice che vorrebbe i miei capelli.. se li avesse smetterebbe di ridere :o)

      Elimina
  3. Avrei voluto essere una mosca e stare lì con voi. Anzi no, avrei voluto essere io e stare lì con voi. Insieme. Chissà..forse ci riusciremo. Sarebbe bellisimo.
    Raffaella

    RispondiElimina
  4. Sono contenta che sia stata un bell'incontro. Un abbraccio, cara, e chissà che ha combinato Mishmish stamattina con le "mostrille". Buona coccolosa domenica.

    RispondiElimina
  5. Che bello leggere entrambe le versioni una dopo l'altra! :)

    RispondiElimina
  6. Si, volevo esserci anche io, così sono corsa anche a leggere il tuo racconto :) Mi piacete sempre più!
    Ade anche io sono lenta e selvatica, spesso mi dimentico anche di pettinarli i capelli e la parrucchiera non la vedo da anni. però nn ho i tuoi riccioli ribelli! Io amo i ricci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi riusciremo a vederci. Per me Roma attualmente è off limits, ma prima o poi..

      p.s.
      quando passo davanti ad un parrucchiere quello subito si affretta ad abbassare la saracinesca...
      so che alcuni hanno anche cambiato mestiere :o)))

      Elimina

grazie per avermi letto
mi spiace perchè, a causa della maleducazione di qualcuno, ho dovuto fare in modo che non si possa commentare in modo anonimo e che il tuo commento possa apparire solo dopo la moderazione.
perdonami e grazie ancora per la pazienza!
Adelia