domenica 10 febbraio 2013

La torta secondo me..

Vi ricordate il mio post sulle pseudotorte plasticose?
Oggi vi posto la torta secondo me
come dovrebbe essere
come può essere

perchè, come dice la mia adorata Linda
" a fare le bombe sono capaci tutti! "
e certo che se nell'impasto ci metti mezzo kg di burro, 20 uova, 1 kg di zucchero, creme al cioccolato... vorrei vedè che fa pure schifo..


prima le foto, così vi fate un'idea, se la trovate differente dalle torte della tradizione

Vista dall'alto

Vista dall'interno
ora, al di là che non so fare le foto ma si sa.. come vi sembra?

se ora vi dicessi che non è quello che sembra, cioè una torta della nonna?
sissignori, è una torta "senza"!
senza zucchero o dolcificanti
senza uova
senza latte
senza glutine
senza aromi artificiali!

farina di riso, 2 cucchiai di farina di castagne ( perchè m'avanzava ed era troppo poca per tutto, ma non è indispensabile ), acqua del rubinetto, cannella,  uvetta passa, 2 mele, succo di limone, un pizzico di lievito, un pizzico di sale, un pò di olio di mais per ungere la teglia.

ho affettato una mela per ricoprire il fondo della teglia ( appena unta con l'olio di mais ) e l'ho irrorata di succo di limone e cannella. ho ammollato l'uvetta e tenuto l'acqua ( che a quel punto è un pò dolce ), l'altra mela l'ho praticamente tritata in modo che mi dolcificasse la torta senza aggiungere zucchero. ho versato la farina di riso e di castagna giusto la quantità che mi teneva assieme la mela, che ha tanta pectina quindi non mi servono uova. ho aggiunto succo di limone, cannella, il pizzico di sale, il lievito e ho mescolato con l'acqua dolce dell'uvetta.
tutto in teglia e via in forno per una mezzora, a seconda della teglia che usate, del vostro forno.. insomma, regolatevi voi.

è strepitosa, fidatevi!
morbida, dolce, profumata.
e possono mangiarla tutti!
( ma tanto metà l'ha già fatta fuori Hanan.. )


12 commenti:

  1. Beh, la tua torta "senza" mi piace un sacco. Domani ho in lista le chiacchere, anche perchè con tutti e tre a casa e la neve che a quanto pare ci bloccherà in casa, mi sembra un buon modo per arrivare a sera; poi mi sa che nei prossimi giorni la provo. Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buone le chiacchiere :o) dalle mie parti si chiamano frappe

      prova la mia torta senza, ti assicuro che se non lo dici non si nota che è senza :o)

      Elimina
  2. Io sono sempre alla ricerca di dolci da poter preparare quando invito a pranzo o a cena amici intolleranti al glutine..di solito preparo un tiramisù fatto con i biscotti per celiaci ma credo che ne abbiano abbastanza :). Inoltre amo molto le torte alla frutta e il sapore della cannella, quindi la proverò! Anche a me non convincono le torte che sembrano di plastica..ho l'impressione che si senta solo il gusto dello zucchero e mi fanno male i denti solo a guardarle!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara
      con questa torta li accontenti (quasi) tutti:
      celiaci
      intolleranti al lattosio, alle proteine delle uova
      diabetici
      vegani

      puoi anche sostituire l'uvetta ( che non a tutti piace ) con albicocche o prugne secche, volendo strafare ci puoi buttare dentro qualche pinolo o noce
      insomma
      basta sbizzarrirsi :o)

      Elimina
  3. Ahhhhh sto a dieta mannaggia!
    Baci
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora è perfetta! poco più di una mela
      te la puoi permettere, secondo me

      Elimina
  4. Interessante questa torta senza...
    L'unica mia domanda è: quanto tempo si mantiene prima di indurirsi? O non s'indurisce?
    O Hanan non ti ha mai permesso di verificarlo? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la terza ...
      è durata un pomeriggio, quindi non saprei :o)

      Elimina
  5. Posso rubare la ricetta? tanto lo so che il mio lui la dividerà a metà farcendola con la nutella :( ARGH!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e certo che puoi
      l'ho scritta apposta!

      ma la nutella no :o(
      al massimo un velo di confettura, se proprio proprio...

      Elimina

grazie per avermi letto
mi spiace perchè, a causa della maleducazione di qualcuno, ho dovuto fare in modo che non si possa commentare in modo anonimo e che il tuo commento possa apparire solo dopo la moderazione.
perdonami e grazie ancora per la pazienza!
Adelia