venerdì 19 aprile 2013

In che senso?

In che senso??

Da pronunciare alla Verdone
puntando gli occhi al cielo
con aria spaesata di chi davvero non capisce il perchè.

Stamattina ero sull'autobus e, vuoi o non vuoi, sei costretto ad ascoltare i discorsi degli altri.
Mi sale una coppietta sulla trentina, quindi mica tanto fanciulli, tutti belli lustri e tiratini, bacini bacetti e cicciripì.
Fanno un paio di fermate flirtando come quindicenni - vabbè... - peccato che fossero appiccicati a me e che volendo sbagliare uno schiocco e un ciripì potevano arrivare pure a me alla prima frenata del bus...
Lui deve scendere
chiede educatamente permesso
mi sposto educatamente
lei mi travolge e fa

"Amoreee"

Mi scanso al volo, magari ha un bacio a fior di labbra che le scappa e non vorrei rimanere coinvolta

.."vorrei discutere con te.."

Del fatto che non riusciamo ad avere un cazzo di governo? Dell'operazione a cuore aperto del nonno?
no..

"della questione del sacchetto di Carlo!"

in che senso? e già che pensavo ad un malato grave..

"Lo compriamo in cartoleria o andiamo al Centro commerciale X.. magari col fiocco a parte?"

IN CHE SENSO???

21 commenti:

  1. Il "sacchetto di Carlo" è:
    1) un regalo di compleanno per questo Carlo
    2) un messaggio in codice per dire "un cannone di erba da fabbricare a casa, per sollazzarci dopo una sana ciulata!"
    3) un regalo per il nascituro Carlo, poppante in erba (non marja)
    I due 30enni spomiciosi in bus è roba a altri tempi, anni ottanta! Altro che governo e presidente della Repubblica, questi al massimo leggono ancora Cioè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma capisci che il
      "vorrei discutere con te"
      è inquietante?
      ma 'sta gente fa colazione con cosa?

      Elimina
    2. il tono era tragico.. io se fossi stata in lui, persa la fermata cui dovevo scendere per colpa di una cretina così.. ecco.. le avrei dato una testata!

      Elimina
    3. Certi "uomini" hanno le "donne" che si meritano. Questo è un dato di fatto!

      Elimina
  2. Magari nel sacchetto di carlo c'è un governo nuovo? ;) col fiocco a parte :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dici? sarà mica brunetta - orrore - o berluska stesso, sono della misura giusta..
      io emigro!

      Elimina
  3. ahahahahahahahaha ambè!!! che scena!! Chissà cos'è Carlo... magari un cane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà un coglionazzo come loro, visto che gli fanno un regalo :o)

      Elimina
  4. Ahahah
    oh, del resto siamo un popolo dei "ragazzi" over 40 :D

    Ciao vecia!

    RispondiElimina
  5. Carlo è il loro migliore amico un po' ansioso che va in iperventilazione ed ha bisogno di un sacchetto per stare meglio!
    Devono discutere della dipendenza di Carlo dal sacchetto! Ovvio no?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa si chiama "pezza a colori" dalle mie parti ahahaha

      Elimina
  6. io ho pensato subito al sacchetto per vomitare, tipo quelli di aereo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe cuor di mamma :o)
      io cuor di nonna avevo pensato ai sacchetti per catetere...

      Elimina
  7. ahahahahaha!!!!! il sacchetto di Carlo è una busta per un regalo e come sai è argomento molto importante su cui discutere!soprattutto la scelta del fiocco, compreso o a parte? mumble mumble...scelta difficile...

    RispondiElimina
  8. nooooo non ci credo!!!!!
    ma la demenza della gente nn ha fine adelia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh..
      lo so...
      ogni volta che credo di aver visto e sentito di tutto c'è sempre qualcuno che mi stupisce

      Elimina

grazie per avermi letto
mi spiace perchè, a causa della maleducazione di qualcuno, ho dovuto fare in modo che non si possa commentare in modo anonimo e che il tuo commento possa apparire solo dopo la moderazione.
perdonami e grazie ancora per la pazienza!
Adelia