lunedì 13 maggio 2013

però c'han provato...


Mishmish ha fatto il nido.
Against all odds.
Per chi non lo sapesse, Mishmish è un coniglio, creduto femmina per quasi 7 mesi e invece è maschio. E vabbè, colpa del veterinario. E in un sabato pomeriggio di qualche settimana fa ho capito che non avevo un coniglia ma un coniglio e che Fahres, il mio gatto, è gay.
Si, perché i due hanno una relazione. È lì che mi sono accorta del fraintendimento sessuale.
Lui coniglio ha fatto il nido ( strappando anche la tenda nel giro di una notte ) e rubacchiando tutto ciò che di morbido ha trovato in giro.
Lui gatto è stato letteralmente sequestrato nella tana, nel senso che Mishmish non voleva farlo uscire.
Ed io sono triste.
So cosa si prova nel
Desiderare qualcosa che non arriva.
Mishmish ha abbandonato il nido.
Fahres ha ripreso posto sul divano.
Era pretendere troppo. Specie diversa, stesso sesso. Però c'han provato.

L’altra mattina ero sull’autobus. La solita giornata uggiosa di Milano. A cosa può mai pensare una donna di mezza età senza figli un venerdì alle 7 mentre va al lavoro?
Al senso della vita, ovvio.

Cos’è che mi spinge a cercare, a sperare, a soffrire ogni volta?
Non lo so. Istinto, furia cieca, amore.
O semplicemente voglio qualcuno cui far pagare il conto di essere stata sbattuta in questo mondo mio malgrado, e farlo uscire al freddo ogni maledetta mattina della sua vita, farlo scoppiare di caldo pressato in un sudicio vagone della metropolitana, costringerlo prendere ordini da un capo imbecille.
Poi l’autobus si è fermato vicino ad un parco. In quel momento, dalla nebbia bassa che copre l’erba, ho visto un passerotto tornare rapido nel suo nido con qualcosa nel becco.
Ed ho capito che  vorrei un figlio per potergli mostrare la meraviglia del mondo.
Poi mi bacchetto  e chiedo scusa: io sto già mostrando ai miei 11 figli la meraviglia del mondo.
E anche le cose brutte. Perché la vita è questa, prendere o lasciare, non si fa sconto.
Ed io tutto sono fuorchè perfetta. Fortunatamente.

(Mishmish sta bene.
Sembra sereno, anche se non è diventato padre.)

16 commenti:

  1. Tenero conigliolino..... Due delle mie 4 paperine hanno fatto il nido, solo che stanno covando solo 3 uova, perché tutte le altre gliele ho prese io, onde evitare di creare un allevamento. Il bello è che le due matte stanno covando nello stesso nido... a volte si alternano, ma spesso sono una sull'altra. Loro non lo sanno ma due delle loro uova, sono di un'altra paperina... tipico esempio di embriodonazione :) Anch'io coverei volentieri ma non ho più uova -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrei mettermi anche io nel nido
      al calduccio e covata da tre mamme

      Elimina
  2. Cara Adelia,
    ti mando un abbraccio.
    Ed anche al micio ed al coniglio.

    RispondiElimina
  3. Che dolce che sei tu
    davanti a quel passerottino, pensando ai tuoi figli, a quelli che ci sono stati e a quelli che vorresti ci fossero.
    La meraviglia è nei tuoi occhi che sanno vedere, nel tuo cuore di mamma gonfio, pazzo di gioia e di dolore.

    E quindi Mishmish s'è calmato? Era anche lui pazzo d'amore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si siamo calmi
      pace fatta
      fino al prossimo parapiglia emotivo

      Elimina
  4. Risposte
    1. io non sono riuscita a fotografare la tana
      mi tremano le mani

      Elimina
  5. ogni tua parola, ogni tuo post regala emozioni. Grazie Adelia!

    RispondiElimina
  6. Mi siedo accanto a te sull'autobus ad osservare la meraviglia. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stamattina è sfrecciato veloce
      e c'era la nebbia come al solito
      ma non ho visto il passerotto, mannaggia..

      Elimina
  7. tremo di emozione mentre ti leggo.
    ti avevo già letto ma ritorno e ritorno qui.
    chissà perchè.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè mi capisci
      tesoro

      purtroppo, aggiungerei.
      fosse per me vorrei essere un'incompresa
      vorrebbe dire che nessuna donna e nessun uomo hanno vissuto quello che abbiamo vissuto io e Abdelsalam..

      Elimina
  8. Ciao Ade.. dopo averti letto avrei solo voglia di vederti! te, granconiglio e il gatto!...

    RispondiElimina

grazie per avermi letto
mi spiace perchè, a causa della maleducazione di qualcuno, ho dovuto fare in modo che non si possa commentare in modo anonimo e che il tuo commento possa apparire solo dopo la moderazione.
perdonami e grazie ancora per la pazienza!
Adelia